In scambio con la tua classe? Si può fare! A treasure chest of family traditions!

P1160974Io e quattro miei compagni di classe siamo stati invitati a partecipare a questa esperienza su proposta della nostra scuola, ha avuto luogo a Daugavpils, la seconda città più popolata della Lettonia. La tematica che ci ha accompagnato per tutto questo viaggio era “le tradizione della famiglia”, che sono state spiegate ed esposte da ogni paese, a cui veniva dedicato un giorno intero per spiegarle attraverso giochi di gruppo e attività di workshop.

Ho avuto la fortuna di poter vedere in anticipo cosa ci aspettasse e di conoscere alcune delle persone facenti parte degli altri gruppi provenienti dalla Croazia, Romania, Lettonia e Spagna, andando nel mese di marzo in Lettonia per partecipare a una serie di riunioni con il proposito di organizzare meglio l’esperienza.P1160787

Come già detto ogni gruppo dei diversi paesi aveva la sua giornata perciò si partiva al mattino con degli energyzer per poi passare alle vere e proprie attività proposte. Nel pomeriggio invece ci si dedicava ad alcuni workshop sempre sotto proposta de paese del giorno, per esempio la Lettonia ci propose di costruire insieme dei piccoli oggetti decorativi simili quasi agli acchiappasogni, con due bastoncini o dello spago, noi abbiamo presentato delle attività con giochi di carte, cosa c’è di più italiano. Finite queste attività iniziava la preparazione per il Family Fest, un giornata dedicata a tutte le famiglie di Daugavpils in cui ci sarebbero stati giochi, intrattenimento per i bambini e anche noi. La sera si continuavano le attività dedicate al gruppo, la parte migliore rimane la degustazione di cibi caratteristici, soprattutto la tortilla di patate spagnola!

Uno degli ultimi giorni siamo anche andati in un centro di assistenza per gli anziani del posto, dove abbiamo proposto i workshop fatti in precedenza, cosa che abbiamo poi anche fatto al Family Fest.

Questo progetto è stata una fantastica esperienza, poter entrare in contatto con persone di culture e paesi diversi nello stesso momento, ti apre gli occhi e ti fa capire che il mondo in fondo è più piccolo di quanto pensiamo. Consiglio a tutti un esperienza di questo tipo, è stata così arricchente a tal punto che ho deciso di intraprenderne già un’altra.

Andrea Vercelli

erasmusmlynas-baltame-foneP1160995

Share:

Latest Posts

#Guarda Oltre 2.0

Ripartiamo con generosità! Dal 1 Dicembre è ripartita l’iniziativa #GuardaOltre: la distribuzione on the road di 250 pasti