PANE IN COMUNE

Dalla pratica dell’invenduto nei mercati rionali, all’etica del cibo-bene comune.

“Pane in Comune” nasce nel 2015 per incentivare le attività di raccolta dell’invenduto sui mercati Rionali e avviare un processo di partecipazione attiva.

Al fine di contrastare la povertà alimentare tra i soggetti fragili del
quartiere, ma soprattutto per valorizzare le pratiche contro lo spreco alimentare, tutte le attività sono inclusive e partecipate. Operatori, commercianti e beneficiari, insieme, per sviluppare un
modello di sostenibilità alimentare e sociale.   

 

OBIETTIVI E ATTIVITà

Nel fare-insieme fioriscono relazioni di solidarietà ed amicizia che spezzano le solitudini, spesso gemelle di povertà vecchie e nuove. Per i commercianti è un’occasione di socializzare
con altri abitanti del quartiere e di diminuire il tempo e le risorse spese nello smaltimento di quanto invenduto. 

I beneficiari del servizio gestiscono tutte le fasi in crescente autonomia e
sono portatori di un messaggio innovativo: dal recupero e dalla gestione partecipata
di una risorsa fondamentale per tutti può nascere per un nuovo paradigma di sostenibilità che riconosce al cibo il suo senso primario di bene-comune. 

 

Le raccolte hanno luogo tutti i sabati pomeriggio presso i
mercati di Corso Raccongi e Corso Brunelleschi.

 

Le famiglie beneficiarie, insieme agli
operatori di Eufemia e ai volontari, si
riuniscono presso i locali dati in concessione dalla Circoscrizione 3
.
Accompagnati dagli operatori passano tra i banchi del mercato per la raccolta
dei generi alimentari in eccedenza.

 

La distribuzione e la selezione dei
prodotti raccolti avviene nei locali di Via Moretta. Si divide l’invenduto in base al nucleo familiare e alle esigenze
dei beneficiari. Oltre ad essere un momento utile per il sostegno delle
famiglie, il momento della distribuzione è anche un momento relazionale
importante, in cui anziani, mamme con
bambini e persone di tutte le provenienze possono incontrarsi
ed entrare in
confidenza attraverso una pratica positiva.

 

 

INFORMAZIONI PROGETTO

 

Torino. Mercato di Corso Brunelleschi, Mercato di Corso Racconigi.

SETTORE
Sostenibilità Alimentare, Sviluppo Sostenibile, Sviluppo di Comunità


Comune di Torino Servizi Sociali, Compagnia di San Paolo, Circoscrizione 3 Servizi Sociali, Maria Madre della Provvidenza

30 Nuclei familiari, oltre 130 persone e 60 commercianti

Tutti i sabati pomeriggio