2 SVE – Polonia

Dopo il successo della prima edizione, una nuova opportunità per 2 volontari italiani!

fronte_polonia

Chi? Fundacja Kreatywnej Edukacji Fundacja(Fondazione per l’Educazione Creativa) è stata costituita nel 2006 da persone che volevano promuovere nuovi metodi di apprendimento. Gestisce scuole primarie e secondarie, asili e materne, scuola di musica e altre attività basate su forme di educazione non formale: concerti, corsi di formazione, seminari (ad esempio: “educazione musicale nella fase di pre-natale”, musicoterapia) e varie pubblicazioni. Promuove diverse forme di partecipazione sociale e organizza una serie di eventi in partnership con istituzioni pubbliche e private, culturali e scientifiche.

Dove? Bydgoszcz è una delle più grandi città della Polonia. È un’importante città culturale del Paese, rinomata specialmente per la musica. Bydgoszcz è, infatti, uno dei più importanti centri europei di musica jazz ed è stata sede di una prestigiosa Accademia di musica.  La sua Filharmonia Pomorska im. Ignacego Paderewskiego è una delle migliori sale da concerto di musica classica in Europa,  grazie alle  sue qualità acustiche.

Cosa? Principali attività:

  • Progetto “Perpetuum mobile”

Polonia_artePartecipazione all’attuazione del primo anno di “Perpetuum Mobile”. Il progetto è una risposta al lento depauperamento delle attività commerciali, produttive, artistiche e culturali e, in generale, della vita del centro città. Da molti anni si osserva la tendenza ad uno spostamento della vita cittadina verso le periferie con l’apertura di nuove gallerie commerciali e negozi, fenomeno che sta svuotando e portando degrado nell’area del centro. L’idea di implementare questo progetto nasce dai precedenti Volontari SVE italiani che, vivendo un anno in città, hanno riflettuto su questo fenomeno.perpetuumMobile_SVE L’obiettivo principale è, quindi, quello di mettere in moto una tendenza opposta, riportando l’interesse verso il centro cittadino, puntando alla sua rivitalizzazione sociale, in collaborazione con le istituzioni del Comune e coinvolgendo la partecipazione attiva dei cittadini. Attraverso la creatività ridaremo una nuova veste ai negozi del centro e alle loro vetrine, con la musica, mostre d’arte, creazione di nuovi luoghi di ritrovo e attività ricreative e aggregative.

I volontari potranno svolgere un ruolo cruciale portando le proprie idee e i propri punti di vista, provenendo da una cultura diversa potranno arricchire il progetto.

  • Primary school and kindergarten:

I volontori collaboreranno alla realizzaPolinia_musicazione delle attività artistiche,  culturali, ludiche ricreative, organizzate dalla Fondazione; affiancheranno gli operatori referenti, nello sviluppo dei servizi rivolti a bambini e ragazzi nelle scuole, nei centri culturali, nella scuola di musica e nelle biblioteche della città. Saranno coinvolti in differenti ambiti (sociale, culturale, educativo, nuove tecnologie – ICT projects) e in momenti di promozione sul territorio. Parteciperanno anche alle uscite e alle gite previste, feste ed eventi creativi e musicali.

I volontari avranno modo di sperimentare il lavoro in gruppo, di interfacciarsi con giovani e svilupperanno competenze musicali, artistiche, di comunicazione e gestione di progetti.

Quando? Settembre 2017 – Settembre 2018 (12 mesi)

Precedenti esperienze: leggete i racconti di Chiara che ha partecipato lo scorso anno e date un’occhiata al video:

Candidature: entro il 27 Agosto. 2 Posti disponibili. Inviare CV e Motivation Letter in inglese a evs@eufemia.eu (oggetto della mail “EVS Poland – Fundacja”)

Share:

Latest Posts