Free Code School

Il progetto nasce nell’ambito del bando promosso da Compagnia di San Paolo “EXTRA STRONG. Più opportunità educative tra scuola, famiglia e territorio” e si sviluppa nel corso degli anni scolastici 2016/2017 e 2017/2018 prevedendo diverse azioni, in partnership con diversi attori del territorio della Circoscrizione 3 della Città di Torino e non solo.

L’obiettivo di Free Code School è quello di incentivare forme di protagonismo attivo delle famiglie e dei minori, per sostenere un modo “open source” di abitare la scuola, intesa come risorsa aperta del/al territorio, concreto bene comune rispetto al quale instaurare relazioni di cura, con ricadute positive sulla capacità di inclusione scolastica e di riduzione del rischio-dispersione. Le azioni vogliono dunque concretizzare il concetto di “scuola-aperta” attraverso una gestione partecipata (ownership dal basso) della risorsa, di cui i beneficiari divengano progressivamente i garanti, promuovendo attività, mobilitando e valorizzando le competenze degli utenti (famiglie e minori). In quest’ottica la maggior parte delle attività si ispira ad un’economia collaborativa (sharing economy), adottando forme di scambio non economico e/o redistributivo ma incentrate sulla reciprocità in grado di valorizzare gli individui e di creare legame sociale e relazioni reciproche di cura.

Guarda la presentazione con i dettagli delle azioni (cliccare sulle frecce per scorrere):

Il progetto, di cui Eufemia è ente capofila, è relizzato in partnership con:

  • I.C. LEON BATTISTA Alberti (Istituto comprensivo: scuola secondaria di grado primo Leon Battista Alberti e scuola primaria Santorre di Santarosa);
  • Cooperativa sociale ESSERCIs.c.s. Onlus;
  • Associazione culturale KOINE’;
  • Radio OHM.

E con la collaborazione di:

  • Bibliomediateca Mario Gromo- Museo Nazionale del Cinema di Torino;
  • Museo di Arte Orientale di Torino- MAO.

Con il sostegno di

compagnia di san paolo

Per informazioni freecodeschool@gmail.com