Progetti LocaliStorie

Scuola delle donne “Al Amal, La Speranza”

La scuola “Al Amal, La Speranza” come idea è partita dal bisogno espresso da un gruppo di donne marocchine residenti nel quartiere di Borgo San Paolo a Torino nel giugno 2018.

In risposta a questa proposta e con Eufemia nel ruolo di capofila, è partita da marzo e durerà fino a giugno una fase pilota e sperimentale della scuola che si pone come obiettivo l’integrazione e l’inclusione sociale di donne del quartiere attraverso attività formative ed educative.

Il gruppo è principalmente composto da donne straniere, con scarsa o nulla conoscenza della lingua italiana, disoccupate o poco inserite nel tessuto sociale locale.

In concreto, ogni mattina il gruppo (di circa 15 donne) si incontra per seguire vari corsi sviluppati su 5 giorni settimanali (di italiano, alfabetizzazione digitale, cucito, motricità e cucina). Delle uscite sul territorio sono anche previste per favorire la formazione civica e la conoscenza del contesto territoriale e culturale. Le attività si svolgono la mattina, principalmente in Via Millio 20 e presso la Parrocchia di San Bernardino.

Un ulteriore obiettivo è di vedere la conclusione di questa fase pilota trasformarsi in un progetto a lungo termine, con la creazione di una nuova associazione fondata dalle donne che hanno beneficiato di questa esperienza e che a loro volte continueranno a offrire questo servizio in un modo autonomo e indipendente.

Il progetto è sostenuto dalla Fondazione CRT, e vede il supporto dalla Circoscrizione 3 e dalla Parrocchia San Bernardino che concedono i locali per le attività.

Seguiteci sulla pagina facebook