Archivio Erasmus+Corsi di formazioneCorso Di FormazioneCorso Di Formazione In AccoglienzaErasmus+Scambio InternazionaleScambio Internazionale In Accoglienza

Segni in Europa

2014: per la prima volta in Italia, ragazzi sordi e udenti di diverse nazionalità hanno superato i limiti linguistici e della disabilità, sperimentando la condivisione della vita quotidiana, l’integrazione, il lavoro in team.

Con il patrocinio della città di Torino ed il supporto dell’Istituto dei Sordi e della Commissione Europea, abbiamo progettato e realizzato SEGNI IN EUROPA: un percorso di formazione per operatori giovanili, ragazze/i sorde/i ed udenti.

L’Associazione ha ospitato a Torino, dal 15 al 25 settembre 2014, 29 ragazzi provenienti da Bielorussia, Turchia e Italia. 7 le lingue utilizzate: l’inglese, le tre lingue madri e le tre lingue dei segni di ciascuna nazione. Si è parlato e segnato di Europa, di cittadinanza, di educazione, lavoro e disoccupazione, di desideri e obiettivi futuri.

La seconda edizione del progetto (2016) ha visto un’esplosione in termini di numeri, partner, mobilità e attività sul territorio, con oltre 200 giovani coinvolti in un percorso lungo un anno.

Da questa seconda fase nasce e prosegue con le sue gambe, LISten, l’associazione che riunisce sordi e udenti della città di Torino, un bel progetto che ci rende orgogliosi di quanto fatto insieme.

Ecco alcune storie e racconti

SIGNS IN EUROPE: DEAF AND HEARING INTEGRATION IS POSSIBLE

Segni in Europa I & II

SEGNI DI INTEGRAZIONE

Hanno sostenuto il progetto

Erasmus+, Agenzia Nazionale Giovani Italia, Istituto dei Sordi di Torino, associazione LISten