Archivio Erasmus+Storie

La fiera degli attrezzi 2017

“Avete presente l’IKEA? Ecco, più o meno siete capitati nello stesso posto”

Così Carmine ci accoglieva in quel di Palermo, in una limpida giornata di inizio ottobre.start

Volete mettere andare all’Ikea a Palermo? Certo il viaggio è un po’ caro, ma i costi di spedizione sono ammortizzati dall’enorme quantità di cannoli e arancinE (occhio a sbagliare il genere, potreste non uscirne vivi) che avete la possibilità di mangiare giorno e notte.

In realtà più che un mobile eravamo alla ricerca di strumenti educativi. Palermo era giusto stata eletta “capitale europea dei giovani” e conseguentemente luogo di ritrovo privilegiato di quelli che fra noi si definiscono youthworker (se riuscite a disambiguare il termine vincete contemporaneamente una laurea in lingue, lettere moderne, scienze dell’educazione, comunicazione e un master in sviluppo internazionale).

Si decideva dunque di mandare Pasquale in avanscoperta, Silver a presentare una decina d’anni di lavoro sulla robotica e Ivana in vacanza premio, che si sarebbe poi rivelata una mezza trappola.
Con noi, una trentina di amici e colleghe da tutta Italia e Paesi limitrofi. Per l’occasione anche l’Armenia è stata definita confinante.

Seguivano robottre giorni di lavoro intenso, confronto e discussioni che ancora non si sono concluse: quale futuro dopo lo SVE? (firmate la petizione) Come promuoviamo il nostro lavoro nelle comunità locali? Perchè Lucia è sempre in ritardo?

Noi si presentava una cosa decisamente all’avanguardia (avrei detto una figata, ma sono stato censurato): i robot!
Sono piaciuti così tanto che ci è stata data la possibilità di andare alla fiera internazionale in Bulgaria (un po’ come quando entri per comprare un bullone ed esci con la camera da letto al completo).

Chi winfosse interessato può leggere qualcosa qui sul workshop e informarsi qui sui dettagli, ma è più facile se ci chiedete di venire di persona.
Se volete organizzare un laboratorio a scuola, un corso di foramzione o semplicemente smanettare con gli amici nel pomeriggio, fate un fischio!